La Cheratosi è un’alterazione dello strato corneo, caratterizzata da un suo ispessimento, le lesioni appaione come macchie o vere e proprie escare rilevate e di colore chiaro.

I laser ablativi sono ingrano di rimuovere le lesioni ipercheratosiche vaporizzando la parte patologica della cute e permettendo una guarigione senza lasciare alcun segno.

Come si curano?
Il medico tratta la zona affetta da cheratosi con il laser per vaporizzare il tessuto danneggiato, con un intervento rapido, sicuro e praticamente indolore, che rimuove le cheratosi ma non intacca le aree circostanti.

Laser con cui trattare la patologia:
Laser CO2
Dye Laser